Sulla rivista

Focus e ambito

«Comparatismi» è la rivista ufficiale della Consulta di critica letteraria e letterature comparate. Si propone come un luogo di ricerca e di dialogo tra le diverse posizioni teoriche, critiche e metodologiche, focalizzandosi in particolare sui generi letterari, la comparatistica, il linguaggio della poesia, l'ermeneutica,  lo storytelling, la teoria della letteratura, la storia della critica, la semiotica del testo, la teoria e la storia della traduzione. L’ambito di pertinenza investe la letteratura, la pubblicità, le life stories, i serial televisivi, il cinema, i graphic novel: intende accogliere contributi che rappresentino l’attuale spettro di indagini rivolte alla letteratura, alla narratività (nel senso più ampio) e più in generale alla comunicazione estetica. «Comparatismi» pubblica altresì contributi inediti e traduzioni di opere di autori stranieri che in anni recenti abbiano prodotto risultati di rilievo. Adotta l’accesso aperto per favorire la diffusione e la discussione dei risultati della ricerca.

Processo di Peer Review

Ogni proposta inviata a «Comparatismi» sarà valutata innanzitutto dalla redazione, che giudicherà della sua pertinenza rispetto all’ambito di interessi della rivista.

Qualora la proposta sia ritenuta pertinente, uno o due revisori ne valuteranno l’interesse scientifico, la novità, la solidità dell’argomentazione, la proprietà stilistica e l'adeguatezza dei riferimenti bibliografici, fornendo un parere sulla sua pubblicazione.

La revisione è condotta tipicamente secondo il metodo single blind. Qualora l'autore di una proposta voglia rimuovere dal proprio testo tutti gli elementi che possano consentire la sua identificazione, tuttavia, la revisione sarà condotta secondo il metodo double blind. La redazione incoraggia gli autori a favorire la modalità double blind.

Il tempo per la revisione varierà dalle 6 alle 8 settimane. Gli autori saranno debitamente informati delle decisioni dei revisori e della redazione e delle loro motivazioni.

Frequenza di pubblicazione

«Comparatismi» è pubblicata annualmente.

Norme relative all'Open Access

«Comparatismi» fornisce accesso aperto e immediato a tutti gli articoli che pubblica, per promuovere la diffusione della conoscenza e il dibattito scientifico.

Codice etico – Publishing Ethics

Il codice etico di «Comparatismi» può essere letto a questa pagina.

Per pubblicare

La rivista segue il modello "Diamond Open Access", garantendo la pubblicazione senza "article processing fees" (APCs) e senza Submission charges. La Peer review ed il lavoro redazionale viene svolto a titolo gratuito dalla redazione. Non vi sono di conseguenza costi per gli autori e per i lettori.

Open Access Policy

Comparatismi offre un accesso aperto immediato ai suoi contenuti  secondo i principi della Budapest Open Access Initiative (BOAI).
Questo rivista è pubblicata con una licenza Creative Commons Attribution License 4.0 (CC-BY).
Questa licenza consentirà a chiunque di scaricare, riutilizzare, ristampare, modificare, distribuire e / o copiare la versione finale pubblicata.